Silk’n SkinVivid: Massaggiatore antirughe

Oggi ti mostreremo la nostra recensione del Silk’n SkinVivid, un dispositivo ottimale per sfruttare al massimo la tua crema antirughe. Spesso le donne usano queste creme e i sieri sprecandone la maggior parte, perché si tende inevitabilmente a usarne più del dovuto: non si tratta di un semplice spreco, ma anche di un costo evitabile, perché il prezzo delle creme migliori può essere molto alto. Usando il dispositivo Silk’n SkinVivid, avrai sempre la certezza di usare poca crema e di usarla al top delle sue performance: il tutto per via delle funzioni di questo strumento massaggiante, che ti permette di usarlo sia a caldo che a freddo. Grazie alle suddette funzioni, scoprirai che le tue creme e i tuoi sieri potranno essere ottimizzati al massimo, senza sprechi. In sintesi, otterrai una risposta decisamente migliore in termini di lotta alle rughe e di cura della tua pelle.

Cos’è Silk’n SkinVivid

Silk’n SkinVivid è un device progettato per migliorare l’assorbimento della crema da parte della tua cute del viso. Il tutto avviene attraverso le due modalità di massaggio accennate poco sopra, e per merito di una tecnologia sonica particolarmente efficace. Si parla di un dispositivo che può essere usato su qualsiasi tipologia di pelle, compresa quella sensibile e delicata. Inoltre si dimostra davvero utile per massaggiare la pelle del viso a tutto tondo, comprese le zone più complicate, in quanto il massaggiatore di Silk’n SkinVivid è in grado di scorrere sulle curve senza alcun tipo di problema. Da sottolineare che questo strumento viene accessoriato con un timer smart: quest’ultimo ti permette di concentrarti solo sul massaggio, dato che il dispositivo si spegnerà da solo al termine del trattamento (ovvero dopo 2,5 minuti). Infine, è dotato di batterie ricaricabili: dunque si usa senza cavetto di alimentazione, cosa che lo rende molto confortevole (anche quando ti trovi in viaggio).

Vantaggi di Silk’n SkinVivid

Si parte sottolineando l’azione massaggiante ergonomica di questo dispositivo, molto utile per rivitalizzare la cute del viso grazie al caldo e al freddo. In secondo luogo, questo tipo di massaggio viene pensato per potenziare l’assorbimento cutaneo della tua crema o siero, consentendo al prodotto di giungere in profondità. Un altro vantaggio da sottolineare è la sua capacità di combattere efficacemente le rughe e altri segni di invecchiamento cutaneo, come ad esempio le zampe di gallina, le occhiaie, le zone gonfie e le varie pieghe della pelle. Naturalmente la lista dei benefici assicurati da Silk’n SkinVivid è molto lunga, e include alcuni vantaggi che non possiamo ignorare. Ad esempio il fatto che agisce anche sui pori della cute, evitandone la dilatazione. Inoltre, questo dispositivo è in grado di attivare con maggiore piglio la micro-circolazione sanguigna nei tessuti cutanei: un aspetto decisivo per la lotta agli inestetismi della pelle, e per la cura del viso. Considera poi che il Silk’n SkinVivid può essere usato non solo per applicare le creme anti-età, ma anche altri prodotti come il make up. Chiudiamo questa sezione sottolineando la presenza di una garanzia di due anni.

L’importanza dell’azione massaggiante

Ti abbiamo già ripetuto diverse volte che il vero vantaggio di Silk’n SkinVivid sta nella sua azione massaggiante, che può essere effettuata sia a caldo che a freddo. Per questa ragione è il caso di andare ad analizzare entrambe le funzioni, scoprendole nel dettaglio. Massaggio a caldo È possibile impostare una temperatura di 42 gradi per azionare il massaggio a caldo del dispositivo. Questa operazione aiuta a rilassare la cute e a distenderla, migliorando la micro-circolazione del sangue e andando a donare alla pelle maggiore energia. Inoltre consente al dispositivo di andare ad eliminare qualsiasi tipo di residuo o impurità dalla cute, tonificando quest’ultima. Bisogna poi sottolineare che il massaggio a caldo si rivela perfetto per favorire l’assorbimento cutaneo delle creme e dei sieri, potendo risparmiare anche sulle quantità di prodotto utilizzate. Spalmando la crema con le dita, difatti, quasi sicuramente una percentuale di questo prodotto rimarrà lì e non verrà trasferita del tutto sulla pelle: con il Silk’n SkinVivid, invece, hai la certezza di risolvere questo spreco. Infine, il calore prodotto dal dispositivo ha anche il merito di igienizzare la crema, uccidendo quei batteri che altrimenti avresti portato sul volto usando le dita. Massaggio a freddo Chiaramente puoi usare il Silk’n SkinVivid anche a freddo, dunque senza azionare il suo sistema di riscaldamento. Questo porterà le temperature del dispositivo intorno ai 6 gradi, consentendoti di trattare la pelle in modo delicato, ed evitando dunque il problema delle irritazioni cutanee. Fra gli altri vantaggi del massaggio a freddo troviamo la tonificazione dei muscoli facciali, la stimolazione della rigenerazione delle cellule e l’applicazione di un piacevole effetto rinfrescante. Considera che puoi alternare il massaggio a caldo con quello a freddo, ottenendo i seguenti benefici: il calore apre i pori della pelle, permettendo alle creme di giungere più in profondità, e in seguito il massaggio a freddo andrà a richiuderli. In questo modo, le sostanze benefiche della crema potranno rimanere dentro ai pori, potenziando i loro effetti. È giusto chiudere sottolineando che sia il massaggio a caldo sia quello a freddo possono essere applicati attivando la modalità sonica. Quest’ultima funge da moltiplicatore degli effetti positivi del massaggio, in quanto va ad ampliare le vibrazioni: il risultato lo si nota specialmente in termini di corretto assorbimento di creme e sieri.

Come usare Silk’n SkinVivid

Intanto è bene ricordarti che questo dispositivo può essere usato su qualsiasi tipo di pelle: non fanno eccezione la cute secca e quella grassa, insieme alla pelle normale, mista e ovviamente a quella sensibile. Ad ogni modo, per utilizzare correttamente lo strumento, noi ti consigliamo di partire con il massaggio a caldo, per poi proseguire con quello a freddo. Volendo puoi anche effettuare un massaggio a caldo “a secco”, e usare la crema solo durante quello a freddo, così da poter sfruttare l’apertura dei pori. Puoi usare questo dispositivo sia durante le routine mattutine, sia prima di andare a coricarti, dato che in tal senso non esistono limiti. Per quanto concerne l’uso pratico, è meglio effettuare dei movimenti circolari durante il massaggio, e pulirne le testine dopo averlo utilizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su