Migliori Creme Antirughe Efficaci (Guida 2019)

In questo articolo ti elencheremo le migliori creme antirughe, spiegandoti come scegliere una creme antirughe efficace in base ai fattori più importanti.

Per dirsi efficace, una crema antirughe deve possedere delle specifiche caratteristiche, tali da poter combattere il processo di invecchiamento cutaneo.

Purtroppo, il suddetto processo è assolutamente naturale e non può essere mai del tutto bloccato, in quanto è legato all’inesorabile avanzare dell’età. 

Di contro, è comunque possibile rallentarlo, usando dei prodotti appositamente progettati per andare a bilanciare la carenza di elementi quali l’elastina e il collagene e l’acido ialuronico. Per questo motivo, oggi ti spiegheremo cosa definisce la migliore crema antirughe e quali sono le specifiche di un prodotto del genere.

Skinception Instant Facelift

Skinception antirughe istantaneo

Un siero antirughe dall’efficacia immediata e reale con componenti naturali ma efficaci in quanto in percentuale più elevata rispetto alle concorrenti. Consigliato dai nostri esperti.
Caratteristiche salienti:

– Siero antietà subito dalla prima applicazione

– Contiene Argirelina,Acido Ialuronico, collagene e altri ingredienti testati ed efficaci.

– Rivitalizzante, effetto lenitivo ed idratante.

– Non lascia aloni ne unto adatto anche alla pelle grassa.

– Flacone airless.

 

Adrian London Siero Miracle Lift

adrian london siero antirughe

Un siero antirughe dall’efficacia immediata e reale con componenti naturali ma efficaci in quanto in percentuale più elevata rispetto alle concorrenti. Consigliato dai nostri esperti.
Caratteristiche salienti:

– Siero antietà subito dalla prima applicazione

– Contiene Argirelina,Acido Ialuronico, collagene e altri ingredienti testati ed efficaci.

– Rivitalizzante, effetto lenitivo ed idratante.

– Non lascia aloni ne unto adatto anche alla pelle grassa.

– Flacone airless.

 

Skin Doctors Relaxaderm Advance

Skin Doctors Relaxaderm Advance

Un siero antirughe dall’efficacia immediata e reale con componenti naturali ma efficaci in quanto in percentuale più elevata rispetto alle concorrenti. Consigliato dai nostri esperti.
Caratteristiche salienti:

– Siero antietà subito dalla prima applicazione

– Contiene Argirelina,Acido Ialuronico, collagene e altri ingredienti testati ed efficaci.

– Rivitalizzante, effetto lenitivo ed idratante.

– Non lascia aloni ne unto adatto anche alla pelle grassa.

– Flacone airless.

 

Perché si formano le rughe?

Prima di andare a studiare i migliori prodotti contro le rughe, e prima di comprendere come fare una corretta selezione, è il caso di capire perché compaiono le rughe. Come ti abbiamo già anticipato poco sopra, si tratta di un percorso legato all’invecchiamento anagrafico e all’ossidazione della pelle.

Ogni componente del corpo, con il passare degli anni, inizia ad usurarsi e a cedere: questo accade ad esempio alle ossa e alle articolazioni, e riguarda ovviamente anche i tessuti epidermici di una persona. Intervengono poi una serie di fattori esterni o interni, legati ad alcune pessime abitudini che è sempre il caso di evitare.

Fra questi elementi troviamo il fumo delle sigarette (tabagismo) e lo smog presente nell’aria cittadina. Anche l’esposizione al sole senza la protezione della crema solare concorre alla formazione delle rughe. È il caso di iniziare, dunque, dalle motivazioni alla base di questo fenomeno.

Genetica: il primo fattore alla base della comparsa delle rughe è il DNA, ovvero il patrimonio genetico che appartiene ad ogni individuo, e che viene ereditato dai genitori. In sintesi, esistono persone più o meno predisposte geneticamente alla comparsa prematura delle rughe. Ti basti pensare alle donne che a 50 anni possono ancora vantare una pelle tutto sommato liscia, e alle donne che già a 30 anni iniziano a soffrire di rughe piuttosto evidenti.

Espressioni facciali: un altro elemento che sancisce la comparsa prematura e la formazione delle rughe è il susseguirsi, nel tempo, di specifiche espressioni facciali. Si parla delle classiche “smorfie” che siamo abituati a fare ogni giorno, e che anno dopo anno creano le cosiddette “rughe di espressione”.

Il motivo è meccanico, e dipende dalla continua contrazione di certi muscoli facciali: il risultato è la creazione di veri e propri solchi sulla cute, che tendono poi a restare quando si avanza con l’età. Ciò viene causato dalla pelle, meno elastica e dunque incapace di tornare alla sua posizione naturale.

Abitudini scorrette: come anticipato poco sopra, esistono una serie di abitudini malsane che possono velocizzare l’invecchiamento della pelle, causando di riflesso la comparsa di rughe e altri inestetismi. Fra queste abitudini troviamo in primo luogo l’esposizione al sole senza crema solare: un pessimo vizio che abbassa l’elasticità della cute a causa dell’azione dei raggi ultravioletti.

Il sole, poi, porta alla comparsa di altri segni anti-age come le macchie solari e l’ingiallimento della cute. Infine, il tabagismo: il fumo delle sigarette interviene limitando l’afflusso di sangue in direzione della pelle, costringendo i vasi sanguigni e danneggiando l’epidermide. Anche l’alimentazione può incidere negativamente sulla giovinezza della cute, così come le sostanze tossiche presenti nello smog.

Perché usare una crema antirughe efficace

È bene iniziare questo capitolo ricordandoti che l’invecchiamento della pelle non può essere in alcun modo bloccato. Le migliori creme antirughe, difatti, intervengono per rallentarlo e per consentire alla cute di restare giovane e in salute per più tempo.

La degenerazione dei tessuti epidermici, con l’avanzare dell’età, si basa sulla costante perdita di elementi organici quali l’elastina e il collagene: queste sostanze hanno difatti il compito di mantenere la pelle elastica e giovane. In assenza di questi fattori, il tessuto comincia a perdere elasticità e a cedere, causando dunque la comparsa di questi inestetismi.

Quando comincia a verificarsi questo, arriva il momento di intervenire per ripristinarne i livelli, e ciò è possibile farlo grazie alla formula dei prodotti anti-rughe. In realtà sarebbe il caso di usare le creme prima, dato il loro valore anche in termini di prevenzione delle rughe.

Le sostanze contenute nelle migliori creme antirughe?

La migliore crema antirughe dovrebbe possedere una formulazione contenente alcune sostanze specifiche, utili per rallentare l’ossidazione e il cedimento del tessuto cutaneo.

In base al prodotto, la formula può ovviamente cambiare: per questa ragione, è bene passare in rassegna le sostanze più efficaci che si trovano nelle formulazioni di questi prodotti. Qui di seguito, potrai scoprirle una per una.

Retinolo: il retinolo altro non è che la derivazione alcolica della Vitamina A, una sostanza che dimostra di essere fondamentale per la lotta alle rughe. Il motivo viene dato dal seguente fatto: il retinolo possiede due funzioni che lo rendono salvifico per la salute della cute.

Nella fattispecie, questa forma vitaminica consente all’organismo di combattere l’ossidazione dei tessuti e l’azione dei radicali liberi. Il secondo aspetto è forse il più importante: si parla della capacità del retinolo di attivare la sintesi di elastina e di collagene, ovvero le due sostanze che la pelle va perdendo con il passare degli anni. Soprattutto il collagene, responsabile della forza della struttura della pelle.

Mix-Botox: quando si parla di Botox (o meglio, di mix-Botox), si fa riferimento ad una sostanza che presenta una miscela di pentapeptidi quali il palmytoil e l’argirelina.

Questi due elementi non hanno il medesimo scopo del collagene, dato che producono un risultato diverso. Nello specifico, concorrono al rilassamento dei muscoli facciali, e ciò avviene limitando quelle proteine responsabili del rilascio di neuro-trasmettitori che tengono in tensione il muscolo.

Di conseguenza, il mix-Botox combatte le rughe agendo direttamente sul rilassamento dei muscoli del viso. Qui bisogna comunque specificare che l’argirelina è più delicata rispetto al Botox classico.

Questo perché non distrugge del tutto le suddette proteine, ma inibisce la neuro-trasmissione responsabile delle contrazioni muscolari. In sintesi, non provoca effetti permanenti e dunque rispetta la salute di chi lo usa. Infine, il palmytoil ha lo scopo di stimolare la produzione di collagene.

Acido ialuronico: un altro elemento molto importante, nelle creme antirughe più efficaci, è l’acido ialuronico. Si parla di una sostanza-filler che può essere usata come opzione alternativa al collagene. La sua importanza deriva dal fatto che, oltre a stimolare la produzione del collagene stesso, aggiunge volume alle sezioni di cute affette da rughe e dunque spiana queste ultime.

Va comunque aggiunto che questo acido non è efficace quanto gli altri elementi, perché il suo assorbimento cutaneo è più lento e complicato. Però va detto che fa bene alla pelle, in quanto crea una barriera anti-ossidante sulla cute, arricchendo le quantità di acido ialuronico già presenti sulla nostra epidermide. Infine, è ottimo per idratare la cute e per darle un tono maggiormente elastico. Qui trovate un articolo specifico su cosa contengono normalmente le creme antirughe.

Come funzionano le creme anti-rughe?

Una crema antirughe efficace possiede sostanzialmente due compiti: viene pensata per ritardare la comparsa di questi inestetismi e dunque per prevenirli, oppure per attenuarli.

Chiaramente si tratta di compiti derivanti, a loro volta, da una serie di funzioni presenti in questi prodotti anti-age. Prima di vedere la lista di queste funzioni, è comunque il caso di ripetere che nessuna crema anti-rughe può annullarle del tutto.

Funzione idratante: una funzione importante appartenente ai suddetti prodotti è quella che riguarda l’idratazione dei tessuti, attraverso l’applicazione topica di queste creme. Il motivo di ciò è il seguente: con il passare del tempo, la pelle tende a seccarsi in quanto le cellule epiteliali perdono la capacità di trattenere i liquidi.

Funzione rassodante: gli elementi e gli ingredienti che ti abbiamo accennato poco sopra servono, come detto, per donare alla pelle maggiore elasticità e tono.

Funzione protettiva: fattori come l’acido ialuronico aiutano il potenziamento della barriera protettiva della cute. Di fatto, servono anche per impedire la penetrazione di elementi quali le tossine contenute nello smog cittadino. Questo rende la suddetta funzione utilissima anche per chi soffre di pelle delicata.

Funzione stimolante: una crema antirughe efficace concorre alla stimolazione del ricambio delle cellule cutanee. Inoltre, come visto, stimola la produzione di sostanze quali il collagene e l’elastina.

Funzione levigante: un’altra caratteristica propria delle creme contro le rughe è la loro funzione levigante, che consente di rendere più liscia la cute del viso.

Funzione esfoliante: simile alla precedente, la funzione esfoliante permette ai prodotti anti-rughe di eliminare le cellule morte della pelle, favorendone la fase di ricambio e il rimpiazzo con quelle nuove.

Funzione uniformante: le creme di questo tipo agiscono anche uniformando il colore della pelle, in quanto stimolano la circolazione sanguigna. Questa funzione, insieme alla prossima in elenco, è ottima anche per combattere le macchie.

Protezione solare: alcune delle creme antirughe più performanti includono anche un certo livello di SPF, utile per aggiungere un fattore di protezione solare.

Qui puoi leggere il nostro articolo specifico su come funzionano le creme antirughe.

Come scegliere la crema antirughe

Per via della complessità dell’argomento, esistono svariati fattori da tenere a mente, in fase di scelta della migliore crema contro le rughe.

Fra questi fattori troviamo ovviamente l’elemento età, dunque lo scopo che vogliamo raggiungere usando questi prodotti. Un altro elemento chiave da tenere in considerazione è la formula, che può ospitare tantissimi ingredienti diversi, oltre a quelli principali visti in precedenza.

Anche la tipologia di pelle ha un ruolo decisivo quando arriva il momento di scegliere correttamente il prodotto. Infine, conta anche il tipo di prodotto, che può essere ad esempio in forma di crema o gel. Noi, in questa sezione, analizzeremo punto per punto le già citate voci.

  1. Scegliere la crema antirughe efficace in base all’età

L’età conta molto, quando decidi di acquistare una crema per combattere le rughe, ed è bene suddividere questo paragrafo parlandoti di ogni fascia:

Creme per under-35: sotto i trentacinque anni le rughe legate all’invecchiamento cutaneo non sono ancora presenti. Di contro, potrebbero cominciare a comparire le rughe di espressione. Dunque le creme possono essere usate già a partire dai 25 anni d’età, ma devono avere delle caratteristiche specifiche. Nel dettaglio, è meglio optare per creme leggere, dalla funzione soprattutto idratante e nutriente, in grado di proteggere la pelle dagli agenti esterni e dal sole. Le funzioni di queste creme sono prettamente preventive.

Dai 35 ai 40 anni: dopo i 35 anni è molto probabile che la cute stia cominciando a manifestare i primi segni del cedimento cutaneo (rughe senili). Di conseguenza, è possibile intervenire scegliendo una crema più ricca, connotata dalla presenza di elementi anti-ossidanti e rigenerativi. Inoltre, in questa età è bene intervenire anche su alcune zone particolari come il contorno-occhi e il contorno-labbra, usando però dei prodotti appositi. Leggi il nostro approfondimento sulle migliori creme antirughe 40 anni.

Dai 40 ai 50 anni: qui è bene iniziare con le creme e i prodotti pensati per combattere seriamente l’invecchiamento delle cellule. Si parla dunque delle creme anti-age con elementi quali il collagene e l’acido ialuronico. (qui il nostro approfondimento)

Dai 50/60 anni in su: le creme anti-rughe da usare, una volta superati i 50 anni, sono quelle che condividono le medesime proprietà delle precedenti, ma arricchite da ulteriori elementi. Soprattutto dopo i 60 anni emerge l’esigenza di intervenire anche contro le macchie cutanee, per via della presenza di sostanze schiarenti. Leggi l’articolo migliori creme antirughe per i  60 anni.

Si chiude questa prima sezione chiarendo un falso mito: non è vero che le creme usate per le età più elevate sono più potenti delle altre. Semplicemente svolgono delle funzioni più mirate e specifiche, dunque bisogna sempre sceglierle seguendo queste informazioni.

  1. Scegliere la crema in base al tipo di pelle

Poco sopra abbiamo visto quanto conti l’aspetto età per la scelta di una crema antirughe efficace per ogni fascia. Eppure, c’è un altro elemento che conta tanto quanto quello di natura anagrafica, e si tratta della tipologia di pelle. Dal tipo di cute, infatti, dipendono quegli ingredienti che possono dirsi utili alla causa o controproducenti. Qui di seguito, puoi scoprire nel dettaglio questi valori.

Pelle normale: non presentando squilibri in termini di olio sebaceo o secchezza, la cute normale si presta all’utilizzo di una qualsiasi crema contro le rughe. A patto che sia di qualità e che rispetti l’età di chi la usa.

Pelle grassa: la cute grassa subisce il problema della sovrapproduzione di sebo, dunque richiede la scelta di un prodotto che non sia eccessivamente idratante, perché potrebbe aggravare la situazione. Inoltre, la crema dovrebbe anche essere poco untuosa e dal carattere opacizzante, perché la pelle grassa tende ad essere lucida.

Pelle secca: qui il problema è opposto, e deriva dalla scarsa presenza di liquidi nella pelle. Di riflesso, chi possiede questo tipo di cute dovrebbe optare per un prodotto dal carattere fortemente idratante e nutriente.

Pelle mista: si chiude con la pelle mista, ovvero quella che presenta certe zone grasse e altre secche. In questo caso, è bene scegliere un prodotto dalle capacità normalizzanti (per equilibrare la produzione di sebo). Leggi anche il nostro articolo su come scegliere le creme antirughe.

  1. Altri fattori importanti per la scelta di una crema antirughe efficace

Esistono altri elementi chiave da tenere a mente, quando decidi di acquistare una crema e di farlo con cognizione di causa e con attenzione. Fra questi, è meglio cominciare da un tema che abbiamo già citato poco sopra, ovvero la tipologia (o forma) del prodotto. Da un lato abbiamo le classiche creme antirughe, dall’altro altre forme come il gel e il siero. Ecco le caratteristiche di ognuno di essi:

Prodotto in forma di crema: la crema è più densa rispetto agli altri prodotti, quindi richiede sempre un massaggio per poter essere assorbita correttamente dalla pelle. Di contro è anche la più ricca, e si adatta soprattutto alla cute secca e a quella di tipo normale.

Prodotto in forma di gel: il gel è una forma meno ricca della crema, e anche meno densa. Ciò vuol dire che il suo assorbimento risulta essere più rapido della prima, ma ha un basso potere idratante e anzi tende a seccare la pelle. Di conseguenza, è utile per chi ha la pelle grassa e lucida.

Prodotto in forma di siero: il siero è la forma più leggera sul mercato, in quanto del tutto priva di elementi grassi, e dunque in forma totalmente liquida. Questo significa che viene assorbita dalla cute in maniera davvero veloce. Fra le altre cose, si parla di prodotti estremamente concentrati, quindi molto forti: non a caso basta applicarne qualche goccia sulla cute. Per via della loro natura, sono adatti per le donne grandi e per la cute matura.

  • Prima di chiudere questo capitolo, occorre analizzare anche un altro aspetto appartenente alle creme per la lotta alle rughe. Si parla, nella fattispecie, della distinzione fra creme da giorno e creme da notte.
  • Creme da giorno: le creme diurne sono progettate per essere molto idratanti e per dare tono alla cute. Una delle loro caratteristiche principali è la capacità di dare forza alla barriera cutanea, per proteggerla dagli agenti inquinanti presenti nell’aria e per schermare i raggi UV. Inoltre, queste creme sono ottime anche per difendere la pelle dal vento secco e dal freddo, tipici dell’autunno e dell’inverno.
  • Creme da notte: una crema da notte viene realizzata per uno scopo preciso, ovvero sfruttare le ore notturne per nutrire in profondità la cute. Rispetto a quelli da giorno, i prodotti per la notte sono più grassi, densi e corposi, e svolgono una funzione prettamente rigenerante.

Le migliori creme antirughe efficaci

Dopo questo lungo viaggio nel mondo delle specifiche dei prodotti di questo tipo, adesso è arrivato il momento di scoprire quali sono le creme antirughe più efficaci attualmente presenti sul mercato. Ti conviene metterti in comodità, perché anche qui c’è tanta carne al fuoco e dunque tanti prodotti da recensire.

Naturalmente il mercato ti offre tante altre opzioni preziose, nel computo delle migliori creme antirughe. Di conseguenza, abbiamo deciso di regalarti altre piccole recensioni: considera che nel nostro blog trovi anche la recensione completa di ognuna delle creme che ti presenteremo a seguire.

  1. South Beach

La crema antirughe South Beach è senza ombra di dubbio una delle migliori in commercio, in quanto possiede diverse caratteristiche utili racchiuse in un solo prodotto.

Questo per via del fatto che la suddetta crema si dimostra ottima sia per idratare, sia per nutrire la tua cute. Inoltre è molto delicata, quindi può essere usata anche dalle donne che soffrono di pelle sensibile. Una delle sue migliori peculiarità è l’alto potere idratante, cosa che la rende ideale per chi soffre di cute secca. Pur essendo possibile usarla a qualsiasi età, il suo fattore anti-rughe la fa diventare un prodotto molto idoneo per la pelle matura, quindi per le donne over 40. Qui la recensione del prodotto.

La sua formulazione è preziosa, in quanto include al suo interno alcuni degli elementi anti-age più efficaci in assoluto. Tra questi si trovano l’estratto di liquirizia, quello di bacche rosa e l’immancabile gel di aloe vera, insieme alla tecnologia Insta-Brite: progettata per donare alla crema anche un importante potenziale schiarente, perfetto per combattere le macchie della cute.

Cos’altro dovresti sapere in merito alla crema South Beach? Che la sua composizione è naturale al 100%, quindi non procura rischi o effetti collaterali per la pelle.

  1. Skinception collagene intensivo

Al secondo posto di questa classifica troviamo la crema Collagene Intensivo di Skinception: in questo caso si parla di una crema che punta le proprie carte specialmente sulla presenza del booster di collagene.

Se hai seguito con attenzione la nostra guida, a questo punto avrai compreso che questo elemento è uno dei più importanti in assoluto, in quanto alla lotta contro le rughe.

Le principali peculiarità di questo cosmetico sono le seguenti: in prima istanza garantisce una idratazione costante e H24, cosa che la rende superlativa per le donne che hanno superato le 50 candeline. In secondo luogo, la crema Kollagen Intensiv di Skinception ha un interessante potenziale lenitivo, pensato per alleviare le irritazioni della cute.

Un terzo vantaggio garantito da Collagene Intensivo è l’azione ricostituente del film idro-lipidico della cute: ovvero quella barriera che, specialmente nelle donne con la pelle sensibile, non riesce a proteggere adeguatamente il derma dagli agenti esterni. In sintesi, ogni suo aspetto la rende idonea per la lotta contro le rughe e contro gli altri segni di invecchiamento cutaneo.

Da specificare che nella sua formulazione troviamo elementi quali il burro di karité (shea butter), il sodio ialuronato, le vitamine, l’allantoina, la glicerina e tanto altro ancora. Qui la recensione completa.

  1. Skin Doctors Exfoliating Crystals

Anche la crema Skin Doctors Exfoliating Crystals merita un’anticipazione, alla luce del fatto che si tratta di un prodotto ideale sia contro le rughe, sia contro le macchie della pelle. Il tutto viene reso possibile per merito delle sue micro-particelle di cristallo: queste ultime agiscono come scrub, sono in grado di esfoliare il tessuto cutaneo morto o danneggiato, e anche di penetrare dentro ai pori.

In altre parole, i suddetti cristalli sono pensati anche per depurare i pori e per liberarli da tutte quelle scorie che potrebbero farli infiammare, causando la comparsa dei comedoni. Non devi comunque farti impressionare, perché in realtà si tratta di una crema dalla texture morbidissima e particolarmente delicata: quindi puoi usarla anche se hai la cute iper-sensibile. Qui la recensione di Skin Doctor Exfoliating Crystal.

  1. Skin Doctors Instant Facelift

Stavolta non parliamo di una crema, ma di un siero antirughe: probabilmente uno dei migliori che potrai trovare sul mercato, in quanto i suoi effetti possono essere equiparati a quelli di un trattamento dermocosmetico. La sua proprietà rassodante e tonificante è davvero elevata, così come le sue caratteristiche in termini di levigazione e di illuminazione della cute.

Un altro vantaggio importantissimo di questo prodotto è la presenza di ben tre elementi brevettati da Skin Doctors: questi agiscono in sincrono per donare alla cute una sensazione di freschezza e di giovinezza. In conclusione, si tratta di un ottimo siero contro le rughe, anche se si parla di quelle molto profonde. Leggi la nostra recensione.

  1. Skin Doctors Relaxaderm Advance

Lo Skin Doctors Relaxaderm Advance rappresenta un po’ una summa delle caratteristiche viste finora, con le altre creme antirughe. Intanto si tratta di un cosmetico dall’alto grado di idratazione e dalle forti funzioni spiananti, dunque progettato per combattere in modo mirato gli inestetismi legati all’invecchiamento cellulare.

In secondo luogo, questa crema basa molto del suo potenziale sulle proprie capacità rilassanti, che agiscono direttamente sul derma, dunque sullo strato profondo della cute. Da aggiungere anche che si parla di una crema ottima per nutrire la pelle: questo terzo vantaggio viene assicurato, insieme ai primi due (idratazione e nutrimento), dal componente dermatox-63. Infine, la sua formula contiene anche una buona percentuale di acido ialuronico. Leggi la recensione completa.

  1. Skinception antirughe istantaneo

La crema Skinception antirughe istantaneo è un vero e proprio cocktail di fattori anti-età, visto che include nella sua formula alcuni dei più efficaci in assoluto.

Oltre al sempre vivo acido ialuronico, qui potrai trovare anche gli acetilesapeptidi e l’argirelina. È bene dire che si tratta di una crema che in realtà non sembra una crema, perché la sua composizione la fa somigliare più che altro ad un gel. Non che sia un male, al contrario: è una formulazione ideale per attivare al meglio gli esapeptidi, i quali vanno ad aggiungersi al collagene della cute ricostruendone le catene. Di conseguenza, questo gel è ottimo per contrastare tutti i segni di invecchiamento, dalle rughe alle imperfezioni del contorno-occhi. Qui trovi la nostra prova del prodotto.

  1. Skin Doctors Antarctilyne Plump

Che ne diresti di approfittare della freschezza dei concentrati marini dell’Antartide? Potrai farlo grazie ad Antarctilyne Plump della Skin Doctors: una crema antirughe quasi futuristica, che fonda molti dei suoi benefici sulla presenza dell’antarcticina. Si tratta di un estratto marino presente solo in Antartide, che ha il compito di idratare la cute nel profondo, e al tempo stesso di fornire una grande protezione contro il freddo invernale.

È un prodotto pensato soprattutto per le donne che soffrono di pelle secca e delicata, ed è anche ideale per contrastare l’insorgere delle rughe. Anche in questo caso il merito va tutto ai peptidi, contenuti in una formula brevettata nota come Trylagen. Leggi qui la recensione completa.

  1. Skin Doctors Skinactive Crema Notte

La Skin Doctors Skinactive Crema Notte è una delle migliori creme antirughe da notte in assoluto, perché assicura alla cute la protezione da una lista molto ampia di inestetismi: sono addirittura quattordici i fattori di invecchiamento che questo prodotto riesce a combattere, tra cui troviamo il clima rigido (vento e freddo), lo smog e l’azione dei radicali liberi.

È un cosmetico che spicca per merito delle sue proprietà idratanti, rigeneranti e anche nutrienti: in poche parole, è un mix di sostanze benefiche che giovano alla cute a tutto tondo. Infine, pur trattandosi di una crema a tutti gli effetti, la sua concentrazione elevata la fa somigliare ad un siero. Qui la prova del prodotto .

  1. Skin Doctors Gamma Hydroxy

La crema Skin Doctors Gamma Hydroxy è un po’ diversa da quelle recensite finora: è buona anche per la lotta agli inestetismi legati all’invecchiamento, come le rughe, ma viene pensata soprattutto per rigenerare i tessuti della cute.

Questo per via della forza della sua funzione riparatrice, oltre ad altre peculiarità che la rendono perfetta per aggiungere nutrimento alla pelle. È anche un prodotto esfoliante molto efficace, e in fondo è qui che sta la sua vera forza: esfoliando la cute, elimina le cellule morte e consente al tessuto di rigenerarsi correttamente. Fra i suoi ingredienti più importanti troviamo l’acido lattico, l’estratto di uva ursina e l’acido salicilico.

  1. Adrian London Siero Miracle Lift

Dalle migliori creme antirughe si passa ancora una volta ai sieri, con Adrian London Siero Miracle Lift. Si parla di un cosmetico molto concentrato, la cui azione permette di tonificare e di rassodare il derma, spianando le rughe e gli altri segnali di invecchiamento cutaneo.

È anche un ottimo illuminante ed elasticizzante, possiede una funzione di idratazione molto profonda ed è persino in grado di levigare la pelle. Tra gli ingredienti da sottolineare si trovano la bava di lumaca e le vitamine, insieme all’acido ialuronico, al gel di aloe vera, al retinolo e all’allantoina. Anche i minerali rientrano nella sua ricca formula, così come un set di estratti vegetali molto vasto. Recensione.

  1. Makari Crema Viso al Caviale

L’ultima migliore crema antirughe di oggi è la Makari Crema Viso al Caviale, un cosmetico ancora una volta dotato di una interessante azione schiarente. Viene specificatamente pensato per combattere le discromie cutanee, ma ciò non toglie che le sue componenti lo rendono ottimo anche contro le rughe.

Vale la pena di sottolineare che la sua forte capacità idratante lo rende idoneo specialmente per le donne con la cute secca. Di contro, essendo anch’esso un sebo-regolatore, si dimostra molto efficace anche se hai la pelle grassa. Nella lista degli elementi di spicco di questa crema si trovano l’olio di jojoba, l’acido laurico e l’estratto di liquirizia.

Conclusioni

Oggi hai avuto modo di scoprire quali sono le creme antirughe migliori sul mercato, e come sceglierle in base ad alcuni fattori molto importanti. Ricordati sempre che non tutte le creme o sieri sono adatte ad una certa tipologia di pelle, e che alcune vengono pensate come prodotti da notte e non da giorno.

Vale poi la pena di chiudere con un discorso relativo al prezzo: alcune di queste creme possono costare tantissimi soldi, ma non devi spaventarti né farti abbattere. Questo perché il mercato, come visto nelle recensioni di oggi, ti mette a disposizione tantissimi prodotti dal prezzo accessibile, ma ugualmente affidabili.