Migliore Crema Antirughe 40 Anni? Ecco le creme che funzionano

Nella guida di oggi ti parleremo della migliore crema antirughe per i 40 anni. Si tratta di un argomento particolarmente interessante, alla luce del fatto che questa – purtroppo – è l’età in cui le rughe probabilmente cominceranno a manifestarsi sulla cute di una donna.

Questo per via del fatto che le 40 candeline sono fatidicamente note come quelle dei primi segni dell’invecchiamento cutaneo: le rughe, quindi, iniziano a diventare un problema con il quale fare i conti.

Eppure una crema antirughe efficace per i 40 anni non è un miraggio, dato che il mercato odierno è in grado di proporti alcune soluzioni mirate al problema. Ecco perché, qui di seguito, ti spiegheremo quali fattori prendere in considerazione per la scelta delle creme antirughe migliori per i 40 anni.

Cosa succede alla pelle a 40 anni?

A 40 anni la pelle del viso di una donna comincia a perdere le sue peculiarità migliori: questo perché inizia a smarrire il tono e la sua elasticità, per via dei livelli di collagene e di elastina che si fanno via via sempre più bassi. Anche la luminosità della cute è a rischio, perché la pelle tende a ossigenarsi con maggiore lentezza e in minor grado.

Fra le altre cose, anche le variazioni ormonali possono intervenire causando la nascita delle prime imperfezioni del viso. Anche se non hai mai avuto grandi problemi in termini di inestetismi, a 40 anni potresti iniziare a notare qualcosa che non va sul tuo viso. Di conseguenza, è il caso di capire come agire in modo tempestivo, perché sei ancora in tempo per rallentare questo processo di invecchiamento della pelle (del tutto naturale).

Non a caso, una crema antirughe efficace per i 40 anni sa come agire rinnovando il tessuto epiteliale, e come andare a lottare contro le rughe senili. Merito dei tanti ingredienti che le appartengono, e che possono dare alla pelle la possibilità di stimolare i processi che portano al già citato ricambio delle cellule.

Prima di arrivare al focus dell’argomento, però, serve approfondire un po’ il tema della pelle e dei suoi cambiamenti, una volta arrivata a 40 anni. Nella fattispecie, a questa età il viso accoglie una serie di variazioni alle volte abbastanza evidenti.

Ti basti pensare agli zigomi che iniziano ad abbassarsi, per via della perdita del tono cutaneo. Anche le guance cominciano ad accusare questi cambiamenti, diventando meno tonde e sode del normale. Infine, persino l’ovale del volto ne risente. Non è un caso che si parli di questi tre elementi come “triangolo rovesciato”, a 40 anni.

Come scegliere la crema antirughe migliore per i 40 anni

Se vuoi capire come trovare una crema antirughe efficace per i 40 anni, sappi che esistono alcuni elementi ai quali dovrai dare priorità assoluta.

Da questo punto di vista, i prodotti migliori sono quelli in grado di donare nuovo volume a questo famoso triangolo della bellezza. Con una crema rivolumizzante, difatti, puoi intervenire sia sull’ovale, sia sugli zigomi, sia sulle guance.

Di riflesso, potrai agire contro le prime rughe e contro quelle fastidiose linee molto sottili che iniziano ad emergere sul viso. Nella fattispecie, c’è un prodotto specifico che sa come andare incontro alle esigenze delle donne 40enni: si tratta dell’accoppiata pensata dalla SkinDoctor.

Recensione Skin octors™ Relaxaderm AdvanceD

Il bundle progettato dalla SkinDoctors (nota marca di creme antiage) è stato pensato per soddisfare i bisogni delle donne che, a 30/40 anni, cercano un buon prodotto rivolumizzante ed idratante che prevenga e curi e prime rughe.

Questo set viene composto esattamente da due prodotti, ovvero la Relaxaderm AdvanceD e Skin Doctors Instant Facelift

Qui di seguito, approfondiremo entrambe:

Skin Doctors Instant Facelift : si tratta di un prodotto molto concentrato contenente un’alta percentuale di Hydroviton® 24 (complesso idratante h24), insieme ad un altro fattore come il Easyliance® (complesso iftante molto efficace) e Sesaflash™ (estratto di semi di sesamo).

Questo prodotto ha lo scopo di rigenerare le cellule epiteliali e di donare al viso un effetto che somiglia molto ad un comune filler. Di conseguenza, riesce a rassodare la cute del viso, donandole nuovo tono e volume, come farebbe un trattamento di lifting.

Skin Doctors™ Relaxaderm Advance: crema giorno e notte della linea SkinDoctor contiene Dermatox-63 (complesso di peptidi tra cui SNAP-8 anti invecchiamento) e Acido Ialuronico, solo che possiede un obiettivo diverso. Lo scopo di questo prodotto è di intervenire per stimolare la cute al trattenimento dei liquidi, in modo tale da renderla capace di favorire il ricambio delle cellule. Si tratta dunque di una crema molto idratante e dall’alto potenziale volumizzante.

Come usare la crema antirughe in modo efficace

Una volta chiariti i benefici e le caratteristiche della crema antirughe Skindoctor, adesso è il caso di comprendere come utilizzarle nella maniera più efficace possibile.

Il nostro consiglio è di spalmarla applicando anche un massaggio con movimenti circolari, così da favorirne l’assorbimento e da poter combattere il cedimento della pelle del volto. Non si tratta di una missione complicata, perché il suddetto massaggio rivitalizzante può essere portato a compimento con tre semplici step:

Per prima cosa dovrai posare la crema giorno sul volto, e farlo uniformemente, così da coprire ogni area del viso. Nel mentre che la applichi, come ti abbiamo detto poco più sopra, ti conviene muovere le dita con un movimento circolare sulla cute.

Una volta completato il primo step, dovrai intervenire sulla pelle applicando un massaggio anti gravità, ovvero spingendo le dita dal basso e in direzione verticale, fino ad arrivare in alto. In questo modo riuscirai a dare maggiore stimolo alla micro-circolazione sanguigna, così da tonificare il tessuto cutaneo.

Prima di interrompere il tuo massaggio, non devi mai scordarti di trattare anche la zona del collo e quella sottostante, ovvero l’area del décolleté. Il tutto continuando ad effettuare dei massaggi in senso circolare e verticale, dal basso verso l’alto.

Vantaggi della linea SkinDoctor (qui troavte tutta la liena completa)

La caratteristica che rende la cream e il siero SkinDoctor cosi efficaci e le creme antirughe migliori per i 40 anni sono le elevate concentrazioni di principi attivi come l’ acido ialuronico  L’aggiunta dei peptidi e delle altre sostanze attive che vi abbiamo appena elencato  aumenta il potenziale rivitalizzante di questi prodotti, e questo te lo abbiamo già spiegato poco sopra.

Consigli utili per una beauty routine a 40 anni

È probabile che tu sappia già che una crema antirughe efficace per i 40 anni non può annullare del tutto il problema delle rughe. Questo per via del fatto che la pelle invecchia e non è possibile fare nulla per fermare questo processo di decadimento. Fra le altre cose, anche le tue abitudini quotidiane possono intervenire (in modo positivo o negativo) sulla giovinezza della tua pelle. Di riflesso, dovrai aggiustare queste routine e dare tu stessa una mano alle migliori creme antirughe per i 40 anni.

Il primo suggerimento che possiamo darti è il seguente: cerca di curare la fase del sonno, e di dormire almeno otto ore ogni notte. Sappi che è durante le ore notturne che il corpo rigenera le proprie cellule, e questo vale anche per quelle cutanee.

Non a caso, alcuni dei migliori prodotti contro le rughe sono le creme da notte, che agiscono durante queste ore approfittando dell’apertura dei pori. Così facendo, vengono assorbite più in fretta e riescono ad attivare più facilmente la stimolazione della produzione del collagene. È in questa fase, dunque, che dovrai applicare i prodotti della SkinDoctor.

Il secondo consiglio è di stare sempre attenta alla fase di detersione del viso, che dovrebbe essere fatta due volte al giorno: la mattina e prima di andare a dormire. Inoltre ricordati di rimuovere sempre il make up, quando vai a letto, perché i residui di trucco possono tappare i pori e impedire alla cute di respirare (e di rigenerarsi).

Poi ti consigliamo di procedere sempre con uno scrub esfoliante ma delicato, anche fatto in casa con lo yogurt e con lo zucchero di canna. È chiaro che, di giorno, dovrai invece provvedere alla protezione del tuo viso dai raggi UV del sole, usando dunque una crema con filtro anti-ultravioletti.

Bere tanto e mangiare bene

Abbiamo deciso di chiudere questo articolo sulla crema antirughe migliore per i 40 anni con due consigli sull’alimentazione. Innanzitutto una corretta idratazione dovrebbe avvenire non solo dall’esterno, dunque con le creme, ma anche dall’interno.

Quindi dovresti sempre bere almeno due litri di acqua ogni dì, insieme ad una bevanda come il tè verde, un utilissimo anti-ossidante naturale. Detto questo, altrettanto importante risulta essere la tua dieta, per via del fatto che la tua pelle necessita non solo di liquidi, ma anche di nutrimento.

Frutta e verdura sono sempre eccezionali per entrambi gli scopi, e lo sono anche le fibre e i cereali, utili per via del loro effetto detox sulla pelle. Anche il già citato tè verde è un famoso detossinante cutaneo.

La lista di alimenti sani e nutrienti per la cute non finisce qui, in quanto include anche cibi come i cavoletti di Bruxelles, i fagioli e la fibra di soia, ricchissimi di flavonoidi. Anche il pesce azzurro sa come andare incontro alle necessità della tua pelle, per merito della presenza degli acidi grassi polinsaturi Omega 3. Infine, meglio evitare gli alimenti fritti, il cibo spazzatura e quelli eccessivamente grassi